Fantasma

from by VRCVS

/
  • Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

     name your price

     

about

w/The death of Anna Karina

lyrics

Aveva smesso di parlare di colpo.
Aveva capito all’improvviso, il significato di quel sogno.
Quell’uomo era un fantasma, il fantasma delle sue notti,
e quel fantasma lo prendeva per mano
per guidarlo e condurlo dall’altra parte.

Io avevo gusto di vivere fra gli uomini
ed ecco la terra, esalare la sua anima di straniera.
Gli ci era voluto del tempo per dimenticare l’immagine
quell’altra immagine di sé, uno dei giorni a venire.

Vivi come vive una pietra, come la terra dura,
come i vecchi alberi che non si trapiantano.
Ti vestono sogni, e movimenti singulti,
non vi è cosa che più di te sia remota dall’alba.

Che quando sembri destarti sei soltanto dolore
e puoi spingere le tue prove quali musi in giù sull’acqua.
Non ti lasceranno pausa mai, né sosta!

Sui troppi lidi visitati,
sui troppi letti disertati,
in preda al cancro del silenzio
su coordinate che ti mancano e che ti manchi,
e che ti mancano e ti manca.

credits

from V R C V S, released March 30, 2017

tags

license

all rights reserved

about

VRCVS Milan, Italy

contact / help

Contact VRCVS

Streaming and
Download help

Redeem code